PROGETTO VA.S.O. ID 27813

 

Attività realizzata con il contributo del Programma di Sviluppo Rurale della Regione Marche 2014/2020

Misura 16.1.A.2 - Progetto ID 27813

SEMINARIO

organizzato dalla CIA di Ancona

 

VA.S.O.

 

Valorizzazione dei sottoprodotti della lavorazione di olive Piantone di Mogliano anche attraverso l’implementazione di nuovi metodi di essiccazione a raggi IR

 

Venerdì 12 aprile 2019 ore 15:30

Presso Università Politecnica delle Marche, Polo Montedago,

Aula Azzurra

 

 

Moderatore

Dott. Dimitri Giardini – Agronomo della C.I.A. Provinciale di Ancona

Relatori e Materiali presentati:

Dott. Andrea Bordoni – Responsabile di Misura della Regione Marche. Presentazione della Misura 16.1.A.2

Dott. Stefano Carletti – Tecnico Gruppo Sole e Bontà. Presentazione del progetto VASO e del gruppo Operativo. PRESENTAZIONE G.O. VA.S.O.

Prof. Andrea Monteriù – Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione, Università Politecnica delle Marche. Tecniche di riscaldamento a raggi infrarossi: una possibile soluzione per l’essicazione in ambito agroindustriale. 

Prof. Massimo Mozzon – Dipartimento di Scienze Agrarie Alimentari ed Ambientali, Università Politecnica delle Marche. Approcci innovativi per la valorizzazione dei sottoprodotti della lavorazione delle olive da olio.

Prof.ssa Lucia Aquilanti – Dipartimento di Scienze Agrarie Alimentari ed Ambientali, Università Politecnica delle Marche. Proprietà funzionali dei sottoprodotti dell’industria molitoria ed esempi di applicazione in campo alimentare

Prof. ssa Marina Pasquini/ Maria Federica Trombetta – Dipartimento di Scienze Agrarie Alimentari ed Ambientali, Università Politecnica delle Marche. Utilizzo di sottoprodotti dell’industria molitoria in alimentazione zootecnica: impiego della sansa essiccata nella dieta di bufale in lattazione ed effetti sulla qualità del latte.

 

 

 

Per informazioni rivolgersi a Lucio Andreini – tel. 0731-720295 – mail anconaQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.